user_mobilelogo

Attraverso AgrIQnet possono essere promossi progetti innovativi proposti dalla filiera agroalimentare, che incrementano in maniera duratura il valore aggiunto agricolo e presentano un valore aggiunto negli ambiti sostenibilità o qualità.

Per poter beneficiare della promozione, devono essere adempiuti i seguenti requisiti.

  • Idee di progetto innovative proposte da più agricoltori
  • Contributo al valore aggiunto nell'agricoltura (p.es. impatto positivo sul volume di vendita, sul prezzo alla produzione, riduzione dei costi, incremento dell'efficienza, accesso al mercato, ecc.)
  • Plusvalore nei settori della sostenibilità (ecologica o sociale) e/o della qualità;
  • Potenziamento della collaborazione nella catena del valore (ente promotore comune) e, se utile, tra i singoli agricoltori
  • Capacità di autofinanziarsi allo scadere della fase di sviluppo / realizzazione

Quali costi sono computabili?

In linea di massima sono computabili tutti i costi derivanti dall'attuazione mirata di un progetto.

 

Accertamenti preliminari

Sviluppo / realizzazione

Principio

Sono computabili i costi per l'elaborazione delle basi di un progetto

Sono cofinanziati i costi finalizzati all'attuazione del progetto in questione

Esemp

  • Elaborazione del piano aziendale
  • Elaborazione delle basi di un progetto (p.es. sviluppo dei requisiti per lo standard di produzione)
  •  Studi di fattibilità
  • Perfezionamento del progetto
  • Marketing
  • Comunicazione interna
  • Sistemi informatici, robot
  • Lavori di coordinamento specifici del progetto (niente costi strutturali)
  • ecc.

Non sono computabili:

  • classico sviluppo di prodotti,
  • costi strutturali e amministrativi dell'ente promotore,
  • contributi a terzi,
  • costi d'infrastruttura.

Cosa non può essere promosso?

I progetti individuali non possono essere promossi anche se sono innovativi e adempiono gli altri criteri. Possono essere sostenute soltanto misure collettive, quindi almeno due produttori devono partecipare al progetto.